16/03/2021 - Consiglio Comunale ore 17:30

Scritto il 12/03/2021

Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria per martedi 16 marzo 2021 alle ore 17:30, nei locali della Casa Municipale per trattare il seguente

 ORDINE DEL GIORNO

1) Agevolazione per i residenti nel Comune di Taormina per l’utilizzo delle strutture a multipiano denominate Lumbi e Porta Catania sino al 31.05.2021 salvo proroghe;

2) Problematiche Consorzio Rete Fognante. Dibattito;

3) Richiesta permesso di costruire – artt. 10 e 20 DPR 6 giugno 2001 n° 380 – art. 5 L.R. 10 agosto 2016 n° 16 – art. DPR 7 settembre 2010 – Progetto di variante da albergo a civile abitazione e attività commerciale. - Correzione mero errore materiale.;

4) Odg: Situazione, allo stato dell’arte, riguardante il Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo dell’Ospedale di Taormina;

5) Approvazione Statuto “Consorzio dei Castelli di Sicilia”;

6) Odg: (art 42 del reg C.C) atto indirizzo su condizioni via Arancio . Richiesta intervento urgente con petizione popolare e revoca ordinanza dirigenziale 8/2021;

7) Nulla osta al rilascio del permesso di costruire in deroga ai sensi dell’art.14 del DPR 380/01, inerente il progetto per la realizzazione di una struttura turistico ricettiva, mediante accorpamento, cambio di destinazione d’uso, modifica e ampliamento di due corpi edilizi esistenti ubicati in via L. Da Vinci;

8) Approvazione schema di convenzione per la viabilità di competenza del Comune di Taormina;

9)Approvazione schema di convenzione per la nuova fermata di Taormina: Collegamento col  parcheggio Lumbi;

 

Si avverte:

La seduta si terrà nel rispetto delle norme previste dal DCPM del 17/05/2020 e s.m.i.
Se all’ora prevista di apertura del Consiglio Comunale non sia presente la metà più uno dei consiglieri, la seduta sarà aggiornata un’ora dopo. Qualora permanga la mancanza del numero legale, la seduta sarà rinviata a giorno 17/03/2021 ore 17:30.
Se alla chiusura della discussione non sia stata ultimata la trattazione degli argomenti iscritti all’O.D.G. la seduta proseguirà nel giorno stabilito e all’ora fissata dal Presidente del Consiglio Comunale e dalla stessa comunicato ai consiglieri presenti.