ACCOGLIENZA CITTADINI UCRAINI PROFUGHI DI GUERRA

Si riportano le indicazioni operative e gli adempimenti obbligatori trasmessi dalla Prefettura di Messina con nota protocollo n. 24179 del 16.03.2022 circa l’accoglienza dei profughi ucraini nel territorio comunale.

  • I cittadini residenti che hanno accolto o accoglieranno temporaneamente presso le proprie abitazioni persone provenienti dall’Ucraina sono invitati a presentare presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Taormina il modulo di dichiarazione di presenza (modulo A in allegato), preferibilmente entro le 12 ore dall’arrivo e, comunque, non oltre il termine massimo di 48 ore.
  • Successivamente sarà solo la Prefettura di Messina ad inserire i profughi in idonee strutture collettive o in residenze diffuse, per garantire alloggio e servizi vari, a seguito di sottoscrizione di accordi di collaborazione e gestione dell’accoglienza.
  • In presenza di minori ucraini non accompagnati da chi esercita la responsabilità genitoriale, è obbligatorio contattare il Comune territorialmente competente, il Tribunale per i Minorenni, la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Messina e la Questura di Messina, dandone comunicazione altresì alla Prefettura.

Per qualsiasi informazione utile a riguardo rivolgersi presso l’Ufficio Servizi Sociali al n.  0942610333 o 0942610337

oppure contattare la Prefettura di Messina al seguente indirizzo: emergenzaucraina.pref_messina@interno.it o consultare il sito http://www.prefettura.it/messina

CLICCA SULL'ICONA PER SCARICARE IL MODULO

''